Molluschi vietati dalla Cina a Malpensa: maxi operazione in tutto il Nord Italia

Più di sei tonnellate sequestrate e 72 mila euro di multe

Foto della Guardia Costiera della Liguria

Più di sei tonnellate di pesce sequestrate e 72 mila euro di multe. E' - in sintesi - il risultato dell'operazione "Sapori d'oriente", condotta dalla guardia costiera della Liguria tra il 20 e il 23 marzo 2018, partita dopo avere individuato un traffico illegale di molluschi bivalvi provenienti dalla Cina e con "base" nel quartiere milanese di via Paolo Sarpi.

L'indagine era partita col sequestro di sei quintali di arca asiatica all'aeroporto di Malpensa. I molluschi erano stati nascosti all'interno di valigie al seguito di alcuni extracomunitari in un volo proveniente da Shangai: tutti domiciliati a Milano, sono stati denunciati a piede libero. A quel punto i finanzieri e il personale dell'agenzia delle dogane hanno intensificato i controlli a Malpensa scoprendo numerosi alimenti la cui introduzione in Italia è vietata: carni, pollame, prodotti ittici vivi (ancora l'arca asiatica e poi le cosiddette vongole dalla proboscide) e molluschi essiccati.

L'importazione dalla Cina di qualunque tipologia di mollusco bivalvo è vietata in tutta l'Unione Europea: inevitabili le sanzioni per i passeggeri che tentavano di introdurre questi prodotti. L'operazione "Sapori d'oriente" ha prodotto anche circa 160 controlli tra negozi, ristoranti, piattaforme all'ingrosso e imbarcazioni da pesca in numerose città della Lombardia, Liguria, Piemonte ed Emilia, portando ad accertare 36 illeciti sanzionati per oltre 72 mila euro. 

Il sequestro complessivo è di 6,6 tonnellate di pesci e prodotti ittici per la maggior parte non rispondenti ai requisiti igienico-sanitari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento