Milano, in giro per Capodanno con petardi, una "pistola" e quaranta cartucce: denunciati

Nei guai due ragazzi di ventisette e ventinove anni, fermati in piazza Ferrari. I fatti

Erano usciti di casa pronti per festeggiare il Capodanno, ma non avevano fatto i conti con i carabinieri. Due ragazzi - due giovani di ventisette e ventinove anni, entrambi italiani - sono stati denunciati nella notte del 1 gennaio dai militari della stazione Duomo con le accuse di procurato allarme e detenzione abusiva di materiale esplodente. 

I due sono stati fermati e controllati in piazza Cardinal Ferrari dai carabinieri, che li avevano visti fermi davanti alla saracinesca di un negozio con fare sospetto. 

È bastata una veloce perquisizione agli uomini dell'Arma per trovare tre petardi artigianali, una pistola a salve con il tappo rosso e una quarantina di cartucce per quella stessa pistola. Tutto il materiale è stato sequestrato e i ragazzi sono stati identificati e denunciati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quella stessa notte tra Milano e la provincia, proprio per l'esplosione di petardi e fuochi d'artificio, si sono contati oltre dieci feriti. L'incidente più grave in via Capuana, dove lo scoppio di un botto ha mandato in ospedale quattro ragazzini: uno di loro, un 13enne, ha subito l'amputazione della mano destra ed è stato ricoverato in codice rosso al Niguarda.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento