Trova un petardo per terra, lo accende e gli esplode in mano: uomo "perde" tre dita

Immediato l'intervento sul posto, via Mari Rilke Rainer, Ponte Lambro, dei medici del 118

Immagine di repertorio

Trova un petardo in una aiuola, lo raccoglie, prova ad accenderlo e gli esplode tra le mani. Così, facendo passo passo quello che da tempo le autorità sconsigliano di fare, un uomo di trentadue anni ha perso tre dita.

A dare notizia dell'episodio è il 118, che riceve una richiesta d'aiuto attorno alle ventuno e un quarto di mercoledì. Immediato l'intervento sul posto - via Rainer Maria Rilker, zona Ponte Lambro a Milano - di un'ambulanza in codice giallo.

Il ferito, spiegano gli agenti della questura arrivati per chiarire la dinamica dei fatti, è un cittadino originario del Bangladesh. E' stato trasportato alla clinica San Giuseppe ma, secondo le prime informazioni, la deflagrazione ha provocato l'amputazione di tre dita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il due gennaio un ragazzino era rimasto ferito gravemente in un episodio del tutto analogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Francesco, 18 anni e i polmoni "bruciati" dal Coronavirus: salvato col trapianto da record

Torna su
MilanoToday è in caricamento