Picchia la compagna incinta con una bottiglia e un bastone: arrestato

La violenza è stata perpetrata a Carugate nel giorno di Natale

I militari hanno arrestato il bruto

Ha picchiato la sua compagna colpendola con una bottiglia e con un bastone: tutto questo il giorno di Natale, davanti alle figlie di lei, che peraltro è incinta.

Il protagonista è un quarantenne di nazionalità romena, la vittima è una 35enne poi soccorsa all'ospedale di Vimercate e dimessa con una prognosi di venti giorni. Tutto è successo a Carugate, nell'abitazione dei due. Qualcuno, che aveva sentito la donna gridare, ha chiamato i carabinieri che si sono precipitati sul posto e hanno visto una scena agghiacciante: tracce di sangue in casa e la donna, insieme alle figlie, rifugiatasi in una stanza per proteggere sé stessa e le piccole dalla furia dell'uomo.

Il quarantenne è stato portato in caserma e arrestato.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento