Picchia la moglie davanti ai figli, arrestato dalla polizia

La donna era appena rientrata in casa dopo avere sporto denuncia contro il marito per altri episodi recenti. Ad avvertire la polizia è stata la figlia maggiore della donna

Violenza domestica

Violenza in famiglia sabato sera in via Ceva (Bovisasca). Gli agenti hanno arrestato un uomo di 37 anni di origine egiziana che stava picchiando la moglie, una ecuadoriana di 43 anni. Non era affatto la prima volta: la donna era rientrata in casa verso le undici di sera dopo essersi recata a sporgere denuncia per minacce e percosse subìte nei giorni precedenti dal marito.

Testimoni della lite degenerata in violenza i cinque figli presenti. In particolare la figlia maggiore della vittima, una 24enne, ha telefonato alla polizia. Altre denunce contro il marito (il terzo per la donna) erano state depositate nel 2008 e a luglio 2013. La donna è stata medicata al Niguarda per le ferite, l'uomo è stato arrestato. Risponderà di maltrattamenti in famiglia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Papa Francesco a Milano: è il grande giorno

    • Video

      Papa Francesco a Milano: la diretta streaming

    • Cronaca

      Papa Francesco a Milano: il percorso e le vie chiuse ora per ora sabato 25 marzo 2017

    • Cronaca

      “Questo treno è vietato a chi ha la pelle scura”

    I più letti della settimana

    • Biglietti Ryanair a 5 euro da Orio al Serio e Milano Malpensa: tutti i voli e le destinazioni

    • Papa a Milano, “blocco del traffico” sabato 25 marzo: tutte le strade e le metro chiuse in città

    • Papa Francesco a Milano: il percorso e le vie chiuse ora per ora sabato 25 marzo 2017

    • Deraglia il treno Milano-Basilea, carrozza si rovescia sui binari a Lucerna: passeggeri feriti

    • Sciopero metro venerdì 24 marzo a Milano

    • Milano, sesso in pieno giorno nei giardinetti per bimbi: “E nel parco restano i preservativi”

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento