Chiude la moglie e la figlia fuori dal balcone durante lite. Arrestato

Ennesimo episodio di maltrattamenti in famiglia. Protagonisti un egiziano di 49 anni e sua moglie, una somala di 64 anni

Arrestato un marito violento

Da anni maltrattava la moglie. Diversi - in passato - gli episodi denunciati da lei, tra il 2006 e il 2013. E per ben due volte la donna era stata collocata in una comunità protetta. Ma in entrambe le circostanze aveva avuto un ripensamento e, spinta anche dal figlio maggiore, che teneva particolarmente all'unità della famiglia, aveva ritirato le querele.

L'ennesimo episodio, che ha portato all'arresto dell'uomo a causa della recidiva, nel pomeriggio del 13 settembre. Un passante ha notato, in via ceva, due donne su un balcone al sesto piano di un edificio di via Ceva (Bovisasca), che chiedevano aiuto. E ha chiamato il numero di emergenza 112. 

Alla vista della polizia, le donne hanno richiamato l'attenzione degli agenti. Che sono saliti fino al sesto piano. Ad aprire la porta l'uomo poi arrestato, un egiziano regolare di 49 anni. Sul balcone, chiuse fuori, la moglie (una somala di 64 anni) e la loro figlia minore, di 15 anni. Gli agenti ci hanno messo poco a ricostruire l'accaduto. 

La lite in famiglia era scoppiata perché, poco prima, l'egiziano aveva preteso dalla figlia, appena tornata da scuola, la consegna del cellulare. Voleva "indagare" dove fosse stata, e con chi, nella serata del 12 settembre. La moglie era intervenuta per difendere la ragazza ed era scoppiato il putiferio. Lui aveva sferrato un pugno sul fianco alla coniuge, che aveva tentato di difendersi afferrando una padella.

Poi la moglie e la figlia dell'uomo erano scappate sul balcone della cucina per sfuggire alla furia dell'uomo, che - per tutta risposta - le aveva chiuse fuori. In casa c'era anche il figlio maggiore, di 18 anni, che però era in camera sua al momento dello scoppio della lite. La polizia ha ammanettato il 49enne e l'ha portato via.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento