Pesta la moglie per la terza volta in 15 giorni: uomo denunciato da sua mamma e arrestato

In manette è finito un italiano di 34 anni. A denunciarlo è stata sua madre e non la compagna

Neanche questa volta, l'ennesima volta, aveva trovato la forza di denunciarlo. Nonostante il passato "difficile" e nonostante quella fosse diventata ormai un'abitudine. A salvarla, però, ci ha pensato sua suocera, la mamma di quel compagno che aveva reso la sua vita un inferno. 

Un uomo di trentaquattro anni - un cittadino italiano con precedenti - è stato arrestato domenica sera dalla polizia con l'accusa di maltrattamenti in famiglia nei confronti di sua moglie, una donna di un anno più grande dalla quale ha avuto un figlio. 

L'allarme è scattato verso le 22, quando i residenti di un palazzo in zona Barona - lo stesso in cui vive la coppia - hanno chiesto l'intervento del 112 perché sentivano delle urla arrivare dalla casa dei due. Quando i poliziotti sono arrivati nell'appartamento, era chiaro che il 34enne aveva appena picchiato la vittima, che però non ha voluto formalizzare nessuna denuncia. 

A farlo è stata invece la madre dell'arrestato, che in quel momento era nell'abitazione insieme al piccolo e agli sposi. La donna ha così deciso di dire la verità sulla violenza di suo figlio, che nel suo passato ha precedenti proprio per maltrattamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 1 marzo, stando a quanto appreso poi dagli investigatori, la moglie dell'uomo era finita in ospedale già altre due volte. In un caso, lui l'aveva colpita con un pungo e le aveva fatto sbattere la testa sul pavimento, causandole un grave trauma cranico. Domenica sera l'ennesima follia, che questa volta però gli è costata l'arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento