Milano, trascina la moglie in strada e la picchia: arrestato 25enne, donna finisce in ospedale

La vittima è finita al Policlinico. I due, in fase di separazione, vivono ancora insieme

Un uomo di venticinque anni, un giovane Peruviano, è stato arrestato nella notte tra giovedì e venerdì con l'accusa di maltrattamenti in famiglia nei confronti della sua compagna, una donna di trentanove anni - di El Salvador - dalla quale si sta separando. 

Verso le 2.20, stando a quanto riferito dalla Questura, il 25enne ha aggredito la vittima in strada, in piazzale Nigra. Una Volante di passaggio ha visto il giovane trascinare la compagna sull'asfalto e colpirla più volte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 39enne, a causa delle ferite, è finita all'ospedale Policlinico: lì agli agenti ha raccontato che sta divorziando dal marito - che già in passato l'aveva colpita -, ma che per il momento vivono ancora insieme e che lui continua a "tormentarla" chiedendole di restare insieme. L'uomo, fermato in flagranza dai poliziotti, è stato arrestato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento