Picchia la moglie e la suocera davati ai poliziotti, arrestato uomo

L'episodio si è verificato in via Celentano

Polizia

Ha aggredito la moglie, la suocera e i poliziotti, per questo motivo, intorno alle 20.30 di lunedì, è stato arrestato un ragazzo di 25 anni in via Celentano, a Milano.

A giugno del 2013, il giovane, di origine tunisina ma regolare in Italia, era già stato denunciato a per maltrattamenti dalla donna, italiana di 31 anni.

Questa volta ad avvertire la polizia ci hanno pensato i vicini di casa, preoccupati per le urla provenienti dall'abitazione della coppia. L'uomo, per nulla intimorito dalla presenza degli agenti, ha continuato a spintonare moglie e suocera, provocando la caduta a terra di quest'ultima.

Per fermarlo è stato necessario l'intervento di quattro agenti. Le donne hanno rifiutato il ricovero in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento