Litiga con il padre per motivi banali e lo picchia, distruggendo oggetti in casa

Il fratello ha chiamato la polizia, che ha arrestato il ragazzo

Arrestato 22enne

Un giovane di 22 anni è stato arrestato alle nove e mezza di sera del 19 luglio per maltrattamenti in famiglia, in via Bovisasca alla periferia nord della città. E' stato il fratello a chiamare la polizia, dopo che il 22enne aveva colpito più volte il padre, che ha 52 anni.

Non era la prima volta. Da tempo il giovane dava in escandescenze per futili motivi e distruggeva le suppellettili dell'appartamento oltre a colpire il genitore. La polizia, che lo ha arrestato, riferisce che si tratta di un pregiudicato per reati legati agli stupefacenti. Il padre non ha avuto bisogno di cure mediche in ospedale. Soltanto stavolta lo ha denunciato. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Dj Fabo è in Svizzera: in corso le visite per l'eutanasia

    • Cronaca

      Donna partorisce in strada: le sue condizioni sono buone

    • Milano Centro

      Sentinelli, il flash mob di solidarietà per palme e banani: "La diversità è un valore"

    • San Donato

      Ruba superalcolici all'Esselunga, poi scappa cercando di picchiare i dipendenti

    I più letti della settimana

    • Morto Alessandro Staffelli, fratello di Valerio

    • Ragazzina precipita nel vuoto all'interno del centro Bicocca Village: lotta tra la vita e morte

    • Blocco traffico parziale domenica 26 febbraio a Milano: chi può circolare e chi no

    • Incidente sull'Autostrada A8, furgone si ribalta e travolge un'auto: un morto e due feriti gravi

    • Tragico schianto all'alba sulla Tangenziale Est: morto un ragazzo di 25 anni e due feriti gravi

    • Aveva scritto alla moglie 'ti amerò per sempre', poi era scomparso nel nulla: ritrovato Strazzer

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento