Pioltello, proroga di 30 giorni per la perizia tecnica: ma non basteranno

Si allungano i tempi per la ricerca della verità sul deragliamento che, a gennaio 2018, provocò la morte di tre pendolari

Dopo l'incidente

C'è bisogno di altro tempo per compiere le verifiche tecniche a Pioltello riguardanti l'incidente ferroviario del 25 gennaio 2018 in cui persero la vita tre donne e vi furono quasi 50 feriti a causa del deragliamento del Cremona-Milano. I pubblici ministeri che stanno seguendo l'indagine (il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano e i pm Maura Ripamonti e Leonardo Lesti) hanno disposto la proroga per 30 giorni della perizia tecnica ordinata all'inizio di febbraio e che, in teoria, avrebbe dovuto essere depositata alla fine del mese di aprile.

Molto probabilmente, però, anche questi ulteriori 30 giorni non saranno sufficienti e dovranno essere disposte altre proroghe. L'obiettivo della perizia è ricostruire con precisione la dinamica dell'incidente ma soprattutto le sue cause, perché è fondamentale stabilire se l'origine del deragliamento sia da attribuire alle carrozze del convoglio o alle rotaie e relative saldature.

Audio: le voci dei passeggeri subito dopo la tragedia

Video: scintille poco prima della tragedia

Video: il questore, "cedimento poco prima del deragliamento"

Gli ingegneri incaricati della perizia dovranno anche fare piena luce sulla tavoletta di legno che è stata trovata in un punto del binario molto vicino a quello in cui il treno è deragliato, sotto ad un giunto in cattivo stato. 

Otto persone sono indagate con accuse che vanno dall'omicidio colposo plurimo al disastro ferroviario colposo alla violazione della normativa in materia di sicurezza sul lavoro. Si tratta delle due società Trenord (gestore del trasporto ferroviario) e Rfi (proprietaria della struttura) oltre a due manager di Trenord e due manager e quattro tecnici di Rfi. 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Incidente sulla Tangenziale Est: coinvolto pure un bimbo di 4 anni, c'è l'elisoccorso. Video

  • Forti temporali in arrivo a Milano: la protezione civile emana l'allerta meteo codice giallo

  • Incendio in ditta di vernici e solventi: quattro feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento