Pirata della strada fugge a piedi e finisce accoltellato in una rissa

Lo strano episodio è accaduto nella notte tra sabato e domenica

Repertorio

Ha travolto un'altra auto con la sua, ha tentato la fuga e piedi ed è poi finito accoltellato in una rissa. L'assurda vicenda è accaduta a San Giuliano Milanese nella notte tra sabato 3 e domenica 4 novembre. A rimanere feriti sono stati sia la 23enne alla guida dell'auto speronata, sia il pirata della strada 28enne, un marocchino con precedenti penali, residente in zona e sprovvisto di patente. È ancora giallo sulle dinamiche della violenta aggressione di cui è stato vittima il giovane.

L'intricata vicenda ha avuto inizio verso le 2 del mattino in via Emilia, al confine tra San Donato e San Giuliano. Lo scrive Il Giorno, raccontando come un'Audi A4, con a bordo il marocchino 28enne residente a San Giuliano e un suo connazionale, sia passata col rosso a velocità folle, finendo per centrare in pieno la Fiat Punto su cui viaggiava la 23enne, una ragazza di Lodi.

Dopo lo schianto i due ragazzi sono scesi dall'auto e, vedendo la giovane vittima ferita, sono scappati a piedi verso il centro della cittadina. Intanto, allertati da alcuni passanti, sul posto sono giunti i carabinieri e il 118, con due ambulanze. La 23enne, che a causa dell'impatto aveva riportato un trauma cranico e alcune ferite lievi , è stata trasportata all'Humanitas di Rozzano.

Nel frattempo i militari hanno cercato il pirata della strada e il suo passeggero in tutta la zona e, alla fine, li hanno trovati fuori da un bar non lontano dal luogo dell'incidente. Il 28enne alla guida, ubriaco, aveva diverse lesioni dovute all'incidente, ma anche profonde ferite da arma da taglio al torace. Dopo la scoperta delle sue condizioni, l'uomo è stato portato al Policlinico di San Donato, in codice rosso, ma non in pericolo di vita.

L'aggressione ai danni del marocchino è ancora un giallo. Il giovane, infatti, non ha voluto pronunciarsi sull'accaduto e gli inquirenti hanno aperto un'indagine per capire le dinamiche dell'accoltellamento. L'ipotesi dei carabinieri è che l'uomo fosse già ferito al momento dell'incidente e che viaggiasse a velocità sostenuta nel tentativo di arrivare a casa per medicarsi. L'uomo è stato denunciato a piede libero per omissione di soccorso.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

  • Ragazza totalmente nuda sul balcone urla e chiede aiuto: poco prima era a casa del vicino

Torna su
MilanoToday è in caricamento