Pretende il "pizzo" al venditore di fiori: inseguito e arrestato dentro il cimitero

Il malvivente ha minacciato e aggredito un venditore ambulante che si rifiutava di pagare

Inseguito dentro il cimitero (foto Assp.it)

Pensava, forse, che fosse un'estorsione "facile", quella che aveva organizzato davanti al cimitero di Cesano Maderno, in Brianza. Pretendeva infatti 40 euro al giorno dal fioraio ambulante. Questi, però, non aveva alcuna intenzione di pagare il pizzo, e aveva rimediato non soltanto minacce verbali ma anche alcuni pugni al volto e il furto di 40 auro.

Il malvivente si è poi dileguato a bordo di una bicicletta all'interno del camposanto. La vittima, un bengalese di 29 anni, ha chiamato i carabinieri che sono accorsi sul posto e hanno inseguito l'estorsore dentro il cimitero, arrestandolo: è anch'egli bengalese e ha 19 anni. I soldi sono stati restituiti al venditore ambulante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento