Pretende il "pizzo" al venditore di fiori: inseguito e arrestato dentro il cimitero

Il malvivente ha minacciato e aggredito un venditore ambulante che si rifiutava di pagare

Inseguito dentro il cimitero (foto Assp.it)

Pensava, forse, che fosse un'estorsione "facile", quella che aveva organizzato davanti al cimitero di Cesano Maderno, in Brianza. Pretendeva infatti 40 euro al giorno dal fioraio ambulante. Questi, però, non aveva alcuna intenzione di pagare il pizzo, e aveva rimediato non soltanto minacce verbali ma anche alcuni pugni al volto e il furto di 40 auro.

Il malvivente si è poi dileguato a bordo di una bicicletta all'interno del camposanto. La vittima, un bengalese di 29 anni, ha chiamato i carabinieri che sono accorsi sul posto e hanno inseguito l'estorsore dentro il cimitero, arrestandolo: è anch'egli bengalese e ha 19 anni. I soldi sono stati restituiti al venditore ambulante.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

Torna su
MilanoToday è in caricamento