Milano, "rivolta" anti polizia a Rogoredo: macchina presa a bastonate e agenti aggrediti

Protagonista una donna, già sottoposta al divieto di soggiorno nel comune di Milano. I fatti

Foto repertorio

A Milano, teoricamente, non doveva esserci. Eppure gli agenti l'hanno sorpresa proprio sotto la Madonnina e per bloccarla hanno dovuto faticare non poco. 

Una donna, già sottoposta al divieto di soggiorno nel comune meneghino, è stata arrestata sabato scorso dagli uomini della Polfer con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. 

Lo spettacolo della signora è iniziato quando i poliziotti - che già la conoscevano - l'hanno sorpresa in un'area della stazione riservata soltanto al personale ferroviario. All'invito di allontanarsi da lì, la donna ha afferrato un bastone da terra e ha cercato di colpire gli agenti per poi scagliarsi contro l'auto di servizio, danneggiandola. A quel punto per lei sono scattate le manette. 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento