Milano, "rivolta" anti polizia a Rogoredo: macchina presa a bastonate e agenti aggrediti

Protagonista una donna, già sottoposta al divieto di soggiorno nel comune di Milano. I fatti

Foto repertorio

A Milano, teoricamente, non doveva esserci. Eppure gli agenti l'hanno sorpresa proprio sotto la Madonnina e per bloccarla hanno dovuto faticare non poco. 

Una donna, già sottoposta al divieto di soggiorno nel comune meneghino, è stata arrestata sabato scorso dagli uomini della Polfer con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo spettacolo della signora è iniziato quando i poliziotti - che già la conoscevano - l'hanno sorpresa in un'area della stazione riservata soltanto al personale ferroviario. All'invito di allontanarsi da lì, la donna ha afferrato un bastone da terra e ha cercato di colpire gli agenti per poi scagliarsi contro l'auto di servizio, danneggiandola. A quel punto per lei sono scattate le manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento