Milano, "rivolta" anti polizia a Rogoredo: macchina presa a bastonate e agenti aggrediti

Protagonista una donna, già sottoposta al divieto di soggiorno nel comune di Milano. I fatti

Foto repertorio

A Milano, teoricamente, non doveva esserci. Eppure gli agenti l'hanno sorpresa proprio sotto la Madonnina e per bloccarla hanno dovuto faticare non poco. 

Una donna, già sottoposta al divieto di soggiorno nel comune meneghino, è stata arrestata sabato scorso dagli uomini della Polfer con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. 

Lo spettacolo della signora è iniziato quando i poliziotti - che già la conoscevano - l'hanno sorpresa in un'area della stazione riservata soltanto al personale ferroviario. All'invito di allontanarsi da lì, la donna ha afferrato un bastone da terra e ha cercato di colpire gli agenti per poi scagliarsi contro l'auto di servizio, danneggiandola. A quel punto per lei sono scattate le manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento