Processo Ruby bis, il pg delle cassazione chiede la conferma delle condanne per Minetti e Fede

Il pg chiede le condanne di Emilio Fede (4 anni e 7 mesi) e a Nicole Minetti (2 anni e 10 mesi)

Emilio Fede, Silvio Berlusconi e Nicole Minetti

Chiede la conferma delle condanne stabilite in secondo grado a Emilio Fede (4 anni e 7 mesi) e a Nicole Minetti (2 anni e 10 mesi) il sostituto procuratore generale della Cassazione, Pina Casella nel processo Ruby Bis. Condanne arrivate anche in seguito alla testimonianza di Imane Fadil, morta lo scorso marzo, che avrebbe reso "dichiarazioni pienamente attendibili". L'ex direttore del Tg4 e l'ex consigliera regionale erano stati condannati in secondo grado per favoreggiamento della prostituzione riguardo le serate nella villa di Silvio Berlusconi ad Arcore e del tentativo di induzione, questa ultima accusa riguarda solo Fede.

"Le dichiarazioni di Imane Fadil sono pienamente attendibili e la veridicità delle sue dichiarazioni sulle serate di Arcore sono ampiamente confermate dai riscontri di Chiara Danese e Ambra Battilama e da intercettazioni telefoniche", ha detto durante la sua requisitoria la procuratrice generale Casella. Riguardo Fadil, sulla cui morte è stata aperta un'inchiesta, ha ricordato: "Fede le aveva prospettato le serate di Arcore conoscendo le difficoltà economiche della ragazza e le aveva fatto pressioni per farle passare la notte con Berlusconi".

Durante la requisitoria il pg ha respinto la tesi difensiva di Emilio Fede, accusato  di favoreggiamento della prostituzione e tentativo di induzione. Secondo Casella il giornalista sarebbe stato "il garante delle serate di Arcore e il punto di riferimento per tutto quanto ruotava attorno al format di queste serate"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Gentaglia inutile già fuori dai radar, se colpevoli che paghino fino all'ultimo giorno ed all'ultimo euro soprattutto

Notizie di oggi

  • Attualità

    San Siro: oscillazioni anomale (anche di 5 cm) al terzo anello dello stadio, scatta l'allarme

  • Attualità

    Milano, figlia apre l'uovo di Pasqua in anticipo, il papà le spacca il naso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Buccinasco, furibonda lite tra vicini per i cani: uomo getta dell'acido in faccia a una donna

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano per il ponte di Pasqua e Pasquetta 2019 a Milano: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento