Pronto soccorso, ecco il "codice argento" per gli anziani. Sperimentazione al Fatebenefratelli

La Regione investe 490 mila euro in un progetto che prevede di trasferire gli anziani in situazione critica dal pronto soccorso del Fatebenefratelli al Trivulzio

Il Fatebenefratelli

Gli anziani e grandi anziani che si recheranno al Pronto Soccorso dell'ospedale Fatebenefratelli di Milano per eventi acuti legati a patologie respiratorie o cardiologiche o affetti da demenza, o che in seguito agli accertamenti non possono essere dimessi verso casa, ma per i quali non è neppure appropriato un ricovero ospedaliero, saranno trasferiti al Pio Albergo Trivulzio. Lo ha reso noto Giulio Gallera, assessore regionale al welfare, circa la delibera che avvia un progetto sperimentale di "punto di primo intervento geriatrico", frutto della collaborazione tra l'Asst Fatebenefratelli-Sacco e il Trivulzio.

E', in pratica, l'istituzione di un "codice argento" nel pronto soccorso, per il momento quello del Fatebenefratelli, con dieci posti letto del Bezzi (struttura del Trivulzio) riconvertiti.

«Inizialmente sono previste due tipologie di intervento: l'osservazione geriatrica breve che prevede una permanenza massima di 48/72 ore; il monitoraggio e stabilizzazione clinico funzionale per la quale è previsto il ricovero per un massimo di 7/10 giorni», ha spiegato Gallera: «Con questa iniziativa Regione Lombardia intende da un lato proseguire nel percorso intrapreso per garantire la corretta presa in carico della fragilità nell'età anziana, obiettivo della legge di evoluzione del sistema sociosanitario, dall'altro alleggerire le permanenze in pronto soccorso e i ricoveri inappropriati».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Truffa sull'acquisto di farmaci, indagati dirigenti del San Donato

  • Cronaca

    Torna dall'Olanda con l'auto "imbottita" di 4 milioni di euro di "coca": tradito dal navigatore

  • Omicidi

    Omicidio a Bovisio Masciago, uccide la moglie in strada e si costituisce dai carabinieri

  • Cronaca

    Rai al Portello, dove sarà il nuovo centro di produzione della tv di Stato a Milano

I più letti della settimana

  • Pregiudicati, spacciatori, buttafuori violenti e risse: il questore chiude dieci locali di Milano

  • Apre i battenti a Milano Mr. Nice, il negozio di J-Ax dove trovare la "marijuana legale"

  • Finisce contro 10 auto in sosta, abbandona l'amico in coma e va a casa: rintracciato

  • Chiesta la libertà condizionale per Vallanzasca: dal carcere parere positivo

  • Milano, tentato omicidio in casa, due feriti: uno è in pericolo di vita

  • Rissa nel night club per scambisti Bizarre di via Ripamonti a Milano: tre uomini accoltellati

Torna su
MilanoToday è in caricamento