Protesta alla Mondadori: "Berlusconi guadagna e manda via i lavoratori"

Corteo dei giornalisti del gruppo e inizio dello sciopero di 10 giorni

Protesta Associazione lombarda giornalista (da fnsi.it)

"Berlusconi fa utili e manda via i lavoratori". Queste le parole riportate dal lungo striscione appeso dai giornalisti del gruppo Mondadori sul cavalcavia pedonale all'ingresso dell'autostrada BreBeMi, al termine del corteo che li ha visti sfilare nelle vicinanze della sede dell'azienda, a Segrate. I lavoratori hanno protestato organizzando un presidio insieme al Cdr, ai fiduciari delle testate e all'Associazione Lombarda dei Giornalisti.

L'assemblea dei giornalisti Mondadori ha proclamato lo stato di agitazione e ha affidato al Comitato di Redazione un pacchetto di dieci giorni di sciopero contro la decisione del Cda di vendere la storica testata 'Panorama' alla società La Verità srl. "Dopo che la più rappresentativa e prestigiosa testata della Casa editrice della famiglia Berlusconi è stata ufficialmente dichiarata in vendita, con l’arrivo dell’offerta vincolante de La Verità Srl, cui fa capo l’omonimo quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, ieri è stata espressa da venditore e acquirente la 'conditio sine qua non' di questa operazione: un drastico abbassamento degli stipendi!", si legge in una nota del sindacato.

"Questo che comincia sarà un autunno caldo per l'editoria", ha dichiarato il presidente dell'Alg, Paolo Perucchini, presente alla manifestazione, facendo riferimento oltre che alle sorti di Panorama anche alle problematiche del gruppo Gedi (Espresso), all'Eco di Bergamo, al Cittadino di Monza, al Giornale, e ad altre testate di radio e tv locali. "Noi saremo sul campo a difendere professionalità e stipendio dei lavoratori", ha aggiunto Perucchini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento