Presa a pugni in faccia dal marito fino a cadere per terra: denunciato 49enne

È accaduto in zona Gratosoglio nella serata di lunedì 20 gennaio. Ad intervenire sul posto i carabinieri e il 118, che ha trasportato la donna al Policlinico

È rimasta ferita dopo una violenta lite con il marito. È successo a una donna di 54 anni nella serata di lunedì 20 gennaio, verso le 20, nel quartiere Gratosoglio, dove sono intervenuti i carabinieri e il 118.

I militari sono accorsi in aiuto della signora dopo che lei stessa ha chiamato di 112 dicendo di essere stata maltratta dal consorte. Al culmine di un litigio l'uomo, un peruviano di 49 anni, ha insultato la compagna per poi prenderla a pugni in faccia fino a farla cadere per terra. 

A causa dei traumi riportati la vittima è stata trasportata all'ospedale Policlinico di Milano in codice verde, dove è ancora sotto osservazione. Il marito violento intanto è stato denunciato per maltrattamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento