Milano, scippata fuori dall'hotel in Centrale da tre uomini: turista si sente male per lo shock

La giovane, una ragazza iraniana di venticinque anni, è stata visitata dai medici

Foto repertorio

Ha cercato di reagire. Ha provato a opporsi ai tre uomini e, insieme al fidanzato, ha cercato di rincorrerli. Poi, una volta perse le speranze, è "crollata". Una ragazza di venticinque anni - una giovane iraniana che vive a Berlino e che si trova a Milano in vacanza - ha accusato un malore nella notte tra venerdì e sabato dopo essere stata rapinata in via Napo Torriani, in zona Stazione Centrale. 

Tutto è successo poco dopo l'una, quando la vittima e il compagno sono arrivati a bordo di due BikeMi fuori dal loro hotel. In quel momento, stando a quanto appreso, la giovane è stata avvicinata da tre uomini - descritti come tre ragazzi bianchi, probabilmente dell'Est Europa - che le hanno chiesto un'indicazione. Uno dei tre, approfittando della distrazione della vittima, ha afferrato la borsa che era nel cestino e, quando la 25enne ha cercato di reagire, l'ha strattonata e spintonata a terra. 

A quel punto, la ragazza e il fidanzato si sono messi sulle tracce degli aggressori, che però sono riusciti a fuggire. Quando sono arrivati i carabinieri del Radiomobile, la ragazza ha avuto un crollo di nervi e ha iniziato a stare male, tanto che sul posto è dovuto intervenire un equipaggio del 118 che le ha prestato tutte le cure del caso.  

I militari hanno fatto un giro in zona alla ricerca dei tre, che sono scappati con la borsa della turista, al cui interno c'erano documenti e soldi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco prima, verso mezzanotte e mezza, un'altra rapina è stata messa a segno sempre in via Napo Torriani. A farne le spese è stato un 22enne saudita, anche lui in città per turismo. Il ragazzo è stato avvicinato da un uomo - descritto come nordafricano - che gli ha chiesto l'accendino e lo ha poi minacciato con un coccio di bottiglia per farsi consegnare il cellulare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento