Litiga con il padre e scappa di casa: 15enne ritrovata a Milano dopo due settimane di paura

La giovane era fuggita da Monza lo scorso 26 settembre. Mercoledì è arrivato il lieto fine

Si è allontanata da casa senza più farvi ritorno e per due settimane la sua famiglia ha vissuto momenti di apprensione e angoscia. È stata ritrovata mercoledì a Milano V.M.D., la ragazzina di 15 anni di origine boliviana scomparsa da Monza dallo scorso 26 settembre.

A denunciare l'allontanamento volontario della ragazzina, che vive nel capoluogo brianzolo ed è in Italia da poco meno di un anno, era stato il padre che si era presentato presso gli uffici della Questura di Monza. Dopo giorni di ricerche che hanno coinvolto tutte le forze dell'ordine, la minorenne è stata rintracciata a Milano, in zona Mecenate, dagli agenti della polizia di Stato grazie all'utilizzo di strumenti tecnoogici.

La ragazzina sta bene, fanno sapere dalla Questura, e si presentava in buone condizioni di salute. La 15enne, che sembra essersi allontanata in seguito a dissidi familiari, è stata riaffidata al padre. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Milano, è morto il bimbo di 5 anni precipitato a scuola: prof e soccorritori con le lacrime

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Incidente in tangenziale Est, tragico schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento