Fermata feroce baby gang: pestavano a sangue i loro coetanei e compagni

Il gruppetto, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, è formato da due 13enni, due 14enni, un 15enne e un 16enne

Carabinieri

Una baby gang con ragazzini dai 13 ai 16 anni è stata fermata nei pressi di un campo di basket vicino a una scuola media in via Bianca Milesi, nel quartiere Baggio, dopo aver pestato a sangue altri due ragazzini.

Tutti minorenni, sono stati deferiti all'autorità giudiziaria. Le vittime sono due ragazzini di 13 e 14 anni: il primo ha rimediato una prognosi di 7 giorni, mentre il secondo, aggredito per aver difeso l'amico nei giorni precedenti, ne avrà per 20. Tra l'altro, ha perso un dente, rotto a botte durante l'aggressione della baby gang che li aveva presi di mira.

Il gruppetto, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, è formato da due 13enni, due 14enni, un 15enne e un 16enne. Nati in Italia, sono di famiglie nordafricane e sudamericane. Filippini sono invece i due ragazzini feriti. Tutti frequentano la stessa scuola.

Secondo quanto accertato dai militari della stazione Milano San Cristoforo, le aggressioni non sarebbero motivate però da questioni razziali o di altra natura discriminatoria. I due episodi sono avvenuti nel pomeriggio del 27 febbraio e del 17 marzo. E le indagini sono iniziate dopo la denuncia delle madri dei due ragazzi picchiati e sono state svolte in collaborazione con la scuola.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • I veri razzisti sono loro, ma anche stavolta mi censureranno

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scatta foto da sotto la gonna a una ragazza al supermercato: denunciato operaio

  • Cronaca

    Senza documenti durante un controllo, 28enne morde al braccio un poliziotto

  • Elezioni comunali 2018

    Elezioni comunali 2018: aggiornamenti in diretta e risultati dei ballottaggi

  • Cronaca

    Si tuffa nel Naviglio e annega, tragedia a Bernate Ticino: morto 54enne

I più letti della settimana

  • 'Non ha chiesto scusa e gli ho sparato 11 colpi': Fabrizio, il killer di Corsico, racconta l'omicidio

  • Omicidio e aggressioni, folle serata di sangue a Sesto: uomo ucciso in strada, altri due gravi

  • Monza, si butta nel Villoresi per sfuggire alla polizia dopo un furto e annega: morto 34enne

  • Milano, bimba di 7 mesi ingoia tappo e muore

  • Incendio ad Arese, muro di fuoco nel palazzo: persone in fuga, oltre 30 famiglie evacuate

  • Terrore per una donna a Milano: due ladri irrompono in piena notte nella sua abitazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento