Fermata feroce baby gang: pestavano a sangue i loro coetanei e compagni

Il gruppetto, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, è formato da due 13enni, due 14enni, un 15enne e un 16enne

Carabinieri

Una baby gang con ragazzini dai 13 ai 16 anni è stata fermata nei pressi di un campo di basket vicino a una scuola media in via Bianca Milesi, nel quartiere Baggio, dopo aver pestato a sangue altri due ragazzini.

Tutti minorenni, sono stati deferiti all'autorità giudiziaria. Le vittime sono due ragazzini di 13 e 14 anni: il primo ha rimediato una prognosi di 7 giorni, mentre il secondo, aggredito per aver difeso l'amico nei giorni precedenti, ne avrà per 20. Tra l'altro, ha perso un dente, rotto a botte durante l'aggressione della baby gang che li aveva presi di mira.

Il gruppetto, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, è formato da due 13enni, due 14enni, un 15enne e un 16enne. Nati in Italia, sono di famiglie nordafricane e sudamericane. Filippini sono invece i due ragazzini feriti. Tutti frequentano la stessa scuola.

Secondo quanto accertato dai militari della stazione Milano San Cristoforo, le aggressioni non sarebbero motivate però da questioni razziali o di altra natura discriminatoria. I due episodi sono avvenuti nel pomeriggio del 27 febbraio e del 17 marzo. E le indagini sono iniziate dopo la denuncia delle madri dei due ragazzi picchiati e sono state svolte in collaborazione con la scuola.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • I veri razzisti sono loro, ma anche stavolta mi censureranno

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Darsena zeppa di rifiuti e alghe: il triste spettacolo dell'inciviltà

  • Cronaca

    Incidente in Piazzale Cantore, si è costituito il pirata della strada: è un ragazzo di 27 anni

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Lombroso, schianto tra motocicletta e bici: un morto e un ferito grave

  • Cronaca

    Sciopero dei treni a Milano giovedì e venerdì 30 settembre: orari e informazioni

I più letti della settimana

  • Dolce e Gabbana apre la sua prima boutique in Montenapoleone: cena di gala in strada | Foto

  • Sciopero dei treni a Milano giovedì e venerdì 30 settembre: orari e informazioni

  • Perché a Milano i cinesi non muoiono? In Paolo Sarpi ancora nessuno nel 2016

  • Cerca di strangolare un ragazzino di 14 anni alla fermata del bus per rubargli l'Iphone 7

  • Milano, top model “aggredita” in strada da un fan: ma lei lo fa scappare a calci e gomitate

  • Travolge due ragazze (gravi) e poi scappa: è caccia al pirata. L'appello con video

Torna su
MilanoToday è in caricamento