Studente universitario preso a pugni sul tram da uno sconosciuto: "Fai ancora lo splendido"

Il pugno è arrivato mentre scendevano dal tram, tra via Vincenzo Monti e piazza Virgilio

Repertorio

Un ragazzo gli ha dato un pugno in faccia senza motivo alcuno sul tram. Solo perché - questa l'opinione dell'aggressore - lui e i suoi amici universitari appena saliti a bordo del mezzo Atm "facevano gli splendidi".

L'aggressione sul tram

La vittima è un giovane italiano di 22 anni. Il ragazzo ha riferito alla polizia l'accaduto: stando al suo racconto, attorno alle 23, insieme ad alcuni colleghi era salito sul tram 19, che collega piazza Castelli con la Stazione di Lambrate. All'interno del mezzo il 22enne ha trovato altri due passeggeri che fin dall'inizio hanno cominciato a provocare lui e i suoi amici con frasi offensive. Fino ad arrivare all'aggressione fisica.

La fuga e l'arrivo della polizia

Il pugno è arrivato precisamente mentre scendevano dal tram, tra via Vincenzo Monti e piazza Virgilio, in zona Cadorna. Poi gli aggressori sono fuggiti mentre arrivavano le volanti. Sul caso indaga la polizia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento