Ragazzo si accascia in stazione: salvato dai carabinieri, tra gli applausi di tutti i presenti

Il giovane è stato immediatamente soccorso dai militari del 3° Reggimento Lombardia

Foto repertorio

Hanno capito che dovevano intervenire subito. Hanno raccolto le richieste d'aiuto dei testimoni e si sono attivati immediatamente per cercare di salvare al vita a quel giovane. E fortunatamente ci sono riusciti.

Attimi di grande paura mercoledì pomeriggio in piazza Duca d'Aosta, a due passi dalla stazione Centrale, dove un ragazzo di 22 anni - poi risultato dai documenti un afgano arrivato dalla Svizzera - si è accasciato al suolo poco dopo essere uscito dallo scalo ferroviario. Il giovane ha avuto un malore, con ogni probabilità un attacco epilettico, e ha perso i sensi davanti a tante donne e uomini, tra viaggiatori e ragazzi che di solito stazionano in zona. 

In tanti hanno raggiunto la camionetta dei carabinieri del 3° Reggimento Lombardia, che erano lì per svolgere operazioni di ordine pubblico, e hanno chiesto il loro aiuto. I militari a quel punto si sono avvicinati al 22enne, che aveva gli occhi sbarrati ed era privo di sensi, e hanno cercato di soccorrerlo al meglio. I carabinieri gli hanno aperto la bocca per evitare che ingoiasse la lingua e lo hanno messo su un fianco in attesa dell'arrivo di un'ambulanza del 118. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo qualche interminabile minuto di grande paura, il ragazzo ha ricominciato a rispondere agli stimoli ed è poi stato trasportato al Niguarda in codice giallo per essere sottoposto a tutti i controlli del caso. La "missione" dei carabinieri è invece terminata con un applauso di tutti i presenti per un lieto fine scritto su una storia che poteva avere una conclusione decisamente più tragica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Orrore a Milano, stuprata in pieno giorno sul Monte Stella: indaga la polizia

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

Torna su
MilanoToday è in caricamento