Pioltello, 80enne rapinata in strada da due uomini in bici: buttata a terra e scippata

La vittima ha riconosciuto il rapinatore. I carabinieri sono sulle tracce del complice

Foto repertorio

Senza nessuna pietà hanno aggredito alle spalle una donna di ottanta anni. L'hanno buttata a terra e poi sono scappati con il bottino. Ma per uno di loro la fuga è durata davvero poco. 

Un uomo di trentasei anni, un cittadino marocchino con precedenti, è stato arrestato giovedì sera a Pioltello con l'accusa di rapina aggravata nei confronti di una 80enne. Lui e un complice, stando a quanto accertato dai militari, hanno rapinato la vittima portandole via la collanina in oro. I due, a bordo di due biciclette, l'hanno sorpresa alle spalle, l'hanno spintonata e fatta cadere e poi l'hanno scippata. 

Ad allertare i carabinieri è stato un residente che aveva assistito alla scena: gli investigatori, raccolta la testimonianza dell'anziana, hanno subito rintracciato il malvivente e lo hanno bloccato poco lontano. Processato per direttissima, l'uomo è stato potato in carcere a San Vittore. I militari sono ora sulle tracce del secondo uomo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

Torna su
MilanoToday è in caricamento