Insegue il ladro che le ha appena rubato una borsa e lo fa arrestare

La donna non si è persa d'animo. E' stata anche aiutata da alcuni passanti

Arrestato dai carabinieri (Repertorio Bennati)

Ha subìto una rapina ma non si è persa d'animo e, coraggiosamente, ha inseguito il ladro, contribuendo in modo determinante all'arresto, grazie anche ad alcuni passanti che le hanno dato manforte.

E' finita nel migliore dei modi una rapina nella serata dell'11 aprile a Milano, in via Marangoni (zona Filzi - Pisani). 

La vittima è una donna di 41 anni che, alle otto e mezza, si trovava in sosta all'interno della sua autovettura. Due giovani le si sono avvicinati e le hanno chiesto di scendere, con la scusa che forse avevano forato una gomma. La 41enne ha fatto per andare a controllare le ruote della presunta auto dei ragazzi quando uno dei due, improvvisamente, ha aperto lo sportello della vettura della donna, ha afferrato la borsa ed è scappato a gambe levate.

La 41enne si è lanciata letteralmente all'inseguimento del ragazzo, fino a bloccarlo aiutata, come detto, da alcuni passanti, che lo hanno tenuto fermo in attesa dell'arrivo dei carabinieri del nucleo radiomobile, che hanno proceduto all'arresto. Il malvivente è un algerino di 27 anni, irregolare in Italia e con diversi precedenti. Dell'altro ladro nessuna traccia. La donna non ha riportato ferite.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • sempre la solita storia immigrato irregolare con precedenti

    • Si, è una storia senza fine. Oggi comunque l'algerino sarà già in giro per Milano a rubare nuovamente.