Lainate, sfondano la vetrina con un camion e portano via il bancomat con 50mila euro

La rapina è avvenuta verso le quattro della notte di sabato, nella banca Mps. I ladri hanno cercato di forzare anche la cassa continua, ma sono fuggiti. Ora indagano i carabinieri

La banca distrutta - Foto A. Ferrario

Avevano organizzato tutto nei minimi dettagli. E, salvo un piccolo inconveniente con la cassa continua, sono riusciti a portare a termine il loro progetto senza troppi problemi. 

Colpo grosso, sabato notte, alla filiale della banca “Monte dei Paschi di Siena” di Grancia, frazione di Lainte, finita nel mirino di una banda di malviventi.

Verso le quattro, i ladri - non è ancora chiaro quanti fossero - hanno distrutto il vetro di ingresso del locale di via Pogliano con un mezzo pesante e sono riusciti a portare via il bancomat che conteneva circa cinquantamila euro in contanti. 

Durante il furto, i ladri hanno cercato anche di forzare la cassa continua, ma dopo un po’ di tentativi andati a vuoto la banda si è arresa e ha fatto perdere le proprie tracce. 

Sul posto, per i rilievi del caso, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Rho che hanno fatto immediatamente partire le indagini. Sull’asfalto e sul marciapiede, invece, sono rimasti i segni del colpo appena compiuto. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento