Via Tartini: tentano di far esplodere bancomat, falliscono

Una gang tenta in mattinata di far esplodere un bancomat in via Tartini: ma l'esplosivo - forse poco - danneggia lievemente l'apparecchio senza romperlo. Fuga a mani vuote

La polizia sta indagando

Hanno tentato di aprire la cassaforte di un distributore bancomat utilizzando esplosivo. Qualcosa però non ha funzionato: o il quantitativo di detonante era troppo poco o è stato collocato male, fatto sta che la cassa non si è aperta e così i ladri sono dovuti fuggire.

E' accaduto nelle prime ore del mattino nell'agenzia della banca Intesa San Paolo in via Tartini a Milano. L'esplosione, avvenuta verso le 5, ha provocato solo qualche danno all' apparecchiatura.

E' stato dato dal servizio di vigilanza privato della banca. Le indagini sono condotte dalla polizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento