Minaccia un uomo con una cesoia: arrestato da un carabiniere dopo una violenta rissa

Il militare, un trentenne in servizio a Sesto San Giovanni, è intervenuto nonostante fosse libero dal servizio. A mani nude, dopo una dura colluttazione, ha disarmato il rapinatore

L'uomo è stato arrestato - Foto repertorio

Quando ha capito quello che stava succedendo non ci ha pensato due volte. Nonostante non fosse in divisa, e nonostante il suo “rivale” fosse armato, non ci ha pensato due volte. E alla fine ha avuto ragione lui. 

Un cittadino tunisino di trentatré anni è stato arrestato mercoledì sera in flagranza del reato di tentata rapina poco lontano dalla stazione di Desio, in Brianza. A fermarlo è stato un carabiniere fuori servizio, un militare scelto trentenne in servizio a Sesto San Giovanni. 

Le strade dei due si sono incrociate quando il carabiniere ha visto il trentatreenne aggirarsi con un paio di cesoie in mano e minacciare un uomo in strada per convincerlo a consegnargli la sua bicicletta. A quel punto, quando il rapinatore si è scagliato contro la vittima, il militare lo ha affrontato senza paura e, dopo una violenta colluttazione, è riuscito a disarmarlo. 

Mentre il carabiniere immobilizzava il tunisino, impedendogli di fuggire, una pattuglia della stazione di Lissone, chiamata da alcuni passanti, ha raggiunto il parcheggio della stazione per soccorrere la vittima e prestare aiuto al collega.

Per il trentatreenne, invece, sono scattate le manette per tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Stazione Centrale

    Picchiano sei persone e un senzatetto per rapina, arrestati 20enni

  • Legnano

    Dimenticano la figlia di 5 anni sull'autobus: salvata dai carabinieri

  • Quarto Oggiaro

    Fa irruzione da un tabaccaio e punta il coltello al cassiere

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano dal 21 al 23 luglio

I più letti della settimana

  • Grave incidente in Tangenziale Ovest: muore Laura Toffetti, medico e mamma di 31 anni

  • Vaga per le strade della Stazione Centrale con un coltello in mano e poi ferisce un poliziotto

  • Avvocata accoltellata nel suo studio di via Pellegrini a Milano: è grave. Indaga la questura

  • Assumevano medici amici e prescrivevano farmaci per soldi: 4 indagati all’Asst di Milano

  • Chiede il biglietto a un passeggero: controllore accoltellato su un treno

  • Sospeso lo sciopero Atm del 20 luglio a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento