Aggredita con un pugno al volto nelle scale di casa, paura per una donna a Milano

Il mavivente - descritto come un cittadino dell'Est Europa - è fuggito a piedi e adesso è ricercato dalla polizia

Immagine di repertorio

Paura per una donna di cinquantaquattro anni in viale Bodio a Milano. Sabato pomeriggio, intorno alle 15, è stata aggredita e rapinata da uno sconosciuto.

La vittima ha riferito alla polizia che, mentre si recava a trovare la madre, sulle scale dello stabile, un uomo l'ha colpita al volto con un pugno e poi le ha strappato dal collo una catenina in oro. Il malvivente - descritto come un cittadino dell'Est Europa - è fuggito a piedi.

La badante della madre, una donna straniera, ha soccorso la vittima e ha lanciato l'allarme. Sul posto è arrivato il 118 e la donna è stata trasportata al Fatebenefratelli per un trauma all'occhio sinistro. Indaga la polizia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, nuovi centri d'accoglienza solo per minori: 45 euro al giorno per i piccoli migranti

  • Cronaca

    Massacra un anziano inerme durante una rapina e lo manda in coma: ecco il video choc

  • Politica

    Case popolari, 18 milioni dalla Regione alle Aler. A Milano verranno ristrutturati 700 alloggi

  • Cronaca

    Milano, turista scippato dell'orologio da 90mila euro: gli rubano un Richard Mille

I più letti della settimana

  • Incidente in tangenziale Ovest, camion perde il carico che cade sulle auto: 6 feriti, uno grave

  • Incidente a Truccazzano, si schianta in moto contro un'auto e vola in un fosso: uomo grave

  • Pregiudicati, spacciatori, buttafuori violenti e risse: il questore chiude dieci locali di Milano

  • Chiesta la libertà condizionale per Vallanzasca: dal carcere parere positivo

  • Perde il controllo durante il decollo, precipita un deltaplano: due feriti, uno grave

  • Lapo Elkann, incidente con la super Ferrari: sportello distrutto, danni per oltre 30mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento