"Ho una pistola", rapina una farmacia in piazza Gasparri: malvivente arrestato poco dopo

La sezione "Falchi" della Mobile di Milano ha fatto scattare le manette per un pregiudicato 52enne italiano. Si sospetta che possa essere l'autore di altri undici colpi

Foto repertorio

Ha finto di avere in tasca una pistola e ha rapinato la farmacia di piazza Gasparri. Pochi istanti dopo, mentre il malvivente, un pregiudicato italiano di 52 anni,  si allontanava con oltre cinquecento euro di bottino è stato fermato e raggiunto dai "Falchi" della polizia di Stato.

La rapina è avvenuta intorno alle 19 e gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Milano sono intervenuti subito dopo il colpo. Il 52enne, senza fissa dimora e tossicodipendente, è stato arrestato. Adesso i poliziotti però indagano per capire se sia proprio l'uomo l'autore di altri undici colpi.

Il rapinatore infatti somiglierebbe al responsabile di altre nove rapine commesse a Milano nel 2018, con le medesime modalità, e di due colpi risalenti al 2014. Ulteriori accertamenti sono in corso per capire se si tratti di un rapinatore seriale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento