Rapina una farmacia con un coltello da cucina, poi fugge a piedi: dileguato

L'uomo ha minacciato i due dipendenti del negozio per riscuotere il contenuto della cassa

Repertorio

Ha rapinato la farmacia servendosi di un coltello da cucina e poi si è allontanato a piedi. È quanto accaduto il 14 agosto, verso le 19:40, in via Val Maira, zona Ca' Granda. I due dipendenti del negozio sono stati minacciati da un uomo che sembrava avere circa 45 anni e, vedendosi puntare contro 'l'arma casalinga', gli hanno consegnato 270 euro in contanti. 

Sul posto, allertata dai farmacisti, è intervenuta la polizia con una volante. Ma l'uomo era riuscito a far perdere le proprie tracce e non è stato possibile identificarlo, né tanto meno arrestarlo. 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Malpensa, fagioli scambiati per ovuli di coca: brutta disavventura per un turista brasiliano

Torna su
MilanoToday è in caricamento