Rapina una farmacia con un coltello da cucina, poi fugge a piedi: dileguato

L'uomo ha minacciato i due dipendenti del negozio per riscuotere il contenuto della cassa

Repertorio

Ha rapinato la farmacia servendosi di un coltello da cucina e poi si è allontanato a piedi. È quanto accaduto il 14 agosto, verso le 19:40, in via Val Maira, zona Ca' Granda. I due dipendenti del negozio sono stati minacciati da un uomo che sembrava avere circa 45 anni e, vedendosi puntare contro 'l'arma casalinga', gli hanno consegnato 270 euro in contanti. 

Sul posto, allertata dai farmacisti, è intervenuta la polizia con una volante. Ma l'uomo era riuscito a far perdere le proprie tracce e non è stato possibile identificarlo, né tanto meno arrestarlo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Milano, bimbo di 5 anni precipita a scuola: prof e soccorritori con le lacrime agli occhi. Morto

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Incidente in tangenziale Est, tragico schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento