Aggredisce alle spalle un ragazzo, gli punta un coltello alla gola e gli porta via lo smartphone

È successo nella notte tra venerdì e sabato. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Immagine di repertorio

Prima lo ha aggredito alle spalle, poi gli ha puntato il coltello alla gola e gli ha intimato di consegnargli lo smartphone. Infine è scappato, ma è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di rapina. È successo nella notte tra venerdì e sabato in via Fabio Filzi a Milano.

Vittima dell'accaduto: un cittadino bengalese di 22 anni. Il giovane — come riferito dai militari del comando provinciale — è stato aggredito e derubato da un cittadino marocchino poco più che maggiorenne.

I militari della pattuglia mobile di zona Duomo lo hanno rintracciato a poche centinaia di metri di distanza. Per lui sono scattate le manette, è accusato di rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento