Gli puntano un coltello sulla gola e lo rapinano, poi tentano fuga sul bus della linea 91: presi

Fondamentale per l'arresto è stata la descrizione degli abiti fornita dalla vittima del colpo

Repertorio

Gli puntano un coltello alla gola e lo rapinano di 400 euro. Poi cercano di fuggire a bordo del filobus della linea 91 ma vengono arrestati. In manette sono finiti due ragazzi marocchini di 18 e 29 anni. I due sono stati fermati dalla polizia proprio dentro il bus Atm.

A dare la notizia è la questura di Milano. Stando alla loro ricostruzione, la coppia di malviventi era entrata in azione attorno all'una di mercoledì. La vittima della rapina è un 48enne algerino, in Italia da tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo ha chiamato la polizia subito dopo l'aggressione. La descrizione della coppia di balordi è stata fondamentale per rintracciarli a bordo del bus, all'altezza di viale Bodio. Addosso avevano ancora il coltello e il bottino – parte dello stipendio dell'algerino – che è stato restituito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento