Milano, in giro in metro con "pistola" e coltello per rapinare coetanei: nei guai due ragazzini

I due, un 16enne e un 14enne, sono stati denunciati. Rapinati due giovanissimi di 14 anni

Foto repertorio

Uno di loro aveva la stessa età delle due vittime. Un altro, invece, era appena più grande, di soli due anni. Eppure, evidentemente, non si erano fatti nessun problema ad andare in giro armati. 

La polizia ha denunciato a piede libero per il reato di rapina in concorso due ragazzi di quattordici e sedici anni, italiano il più piccolo ed egiziano il più grande. I due sono accusati di aver rapinato lo scorso 9 gennaio due 14enni nella stazione metropolitana di Cimiano, sulla linea verde. 

Quel giorno, verso le 17, i baby malviventi avevano avvicinato le vittime e le avevano minacciate: il 16enne aveva aperto il giubbotto e aveva mostrato ai giovani una pistola - una Beretta 92 a salve -, mentre il complice aveva estratto dalla tasca un coltello a scatto. Armi in pugno, i due si erano fatti consegnare i cellulari ed erano poi fuggiti via. 

Le indagini della Questura erano iniziate immediatamente, con i poliziotti che avevano subito acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza della stazione per memorizzare i volti dei due giovani.

Giovedì la svolta: gli agenti in servizio in metro hanno riconosciuto il 16enne e lo hanno tenuto d'occhio. Alla vista delle divise, il ragazzo ha cercato di nascondere qualcosa sotto il giubbotto: fermato, è stato trovato in possesso della stessa pistola a salve usata pochi giorni prima per il "colpo". 

Dal suo telefonino, poi, i poliziotti sono arrivati al complice, che è stato raggiunto a casa sua. Lì, gli investigatori hanno trovato i vestiti che il 14enne indossava al momento della rapina, mentre il coltello - per sua stessa ammissione - è stato scoperto a casa della nonna. A quel punto, i baby rapinatori sono stati identificati e denunciati. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • rimandateli a casa con il loro genitori. Anche se nato in Italia ..... Basta integrazione

  • Due calci sul Sedere e mandarli a fare servizio civile “obbligatorio” per educare queste capre no!?..... belli questi uomini del futuro, stanno crescendo propio bene!! Vuoi colpa della società, delle famiglie, ma le teste sono le sue e sono dei.....!sto zitta meglio

  • Questi ci pagheranno le pensioni .... povera Italia.

  • Poveri bimbi, vittime di una società priva di valori. Senza un progetto educativo, senza modelli morali. Unico rimedio: ricondizionamento psico-fisico a suon di staffilate. Questo determina un ri-orientamento neurale e con nuove sinapsi e nuovi valori.

  • Ecco qua i giovani, bella roba...roll Royce roll Royce! Mai che però non ci sia un po' di Africains in queste situazioni....

    • La musica non c'entra nulla....ci sono molti genitori che semplicemente se ne fregano del figlio. Perchè se io la sera del 6 Gennaio vado al carrefour alle 8 di sera e fuori c'è un gruppo di ragazzini di 13/14 anni che urlano, mangiano panini appena comprati appoggiati alle auto dei clienti, vuol dire che il fatto che siano in giro e non a casa, non frega a nessuno nemmeno ai loro genitori. Io dovevo essere a casa la sera in inverno quando faceva buio...La società è quello che è...ma i genitori sono peggio.

  • Povero mondo

  • La nonna finisce pregiudicata per possesso di coltello a scatto, nonostante la strenua difesa: " lo uso per affettare i pomodori !!!!!"

  • A questi dovrebbero sfracassarli di botte per tentare d'inculcargli un minimo di senso civico.

Notizie di oggi

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee e comunali, urne chiuse alle 23: affluenza in calo a Milano, via allo spoglio

  • Sport

    Inter-Empoli 2-1, video gol: Keita e Nainngolan per la Champions, Icardi sbaglia un rigore

  • San Siro

    Bambino ucciso dal padre in casa: San Siro lo ricorda con una fiaccolata

  • Cronaca

    Omicidio suicidio a Borgarello: strangola la colf 28enne nella sua villetta, poi si uccide

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Omicidio a Cusano, uomo va a casa della ex: accoltellato e ucciso dal nuovo compagno

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Omicidio a Cusano, uccide l'ex compagno della donna con cui sta da dieci giorni: fermato

  • Matteo, il ragazzino di sedici anni scomparso da Assago: "Non ho più nessuna notizia di lui"

  • Milano, temporali forti in arrivo in città: allerta meteo della regione per "criticità gialla"

Torna su
MilanoToday è in caricamento