Rapinano i clienti dei supermercati nei parcheggi: un arresto

Distraevano soprattutto le donne per poi rubare loro le borse

Insieme ad un complice "puntava" i supermercati per derubare le persone che, all'uscita, sistemano i sacchetti della spesa in auto. L'occhio vigile di un addetto alla sicurezza ha permesso alla polizia di arrestarlo, mentre il suo complice è riuscito a dileguarsi. E' successo nel pomeriggio di lunedì 11 maggio. I due rapinatori sono stati notati in due diversi supermercati e nella seconda occasione uno dei due è stato arrestato.

Dapprima i malviventi si sono appostati nel parcheggio dell'Esselunga di via Carlo De Angeli, in zona Ripamonti. Hanno adocchiato una donna mentre sistemava i sacchetti della spesa nel baule dell'auto. Finita l'operazione e riposta la borsa sul sedile posteriore, la donna si è seduta al volante. Allora i due hanno lanciato delle monetine contro la carrozzeria per attirare l'attenzione della vittima, che si è distratta, e nel frattempo hanno aperto lo sportello posteriore e rubato la borsa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

L'addetto alla sicurezza del supermercato li ha visti e, dopo una colluttazione con uno dei due, è riuscito a recuperare la refurtiva mettendoli in fuga; ha diramato l'allarme e poco dopo la vettura dei rapinatori è stata segnalata al parcheggio dell'Esselunga di via Cena, in zona Porta Vittoria. Questa volta sono arrivati sul posto gli agenti delle volanti che hanno bloccato uno dei due, un 43enne del Perù: risponde di rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, i clienti non rispettano le norme anti Coronavirus: il pub decide di 'auto chiudersi'

Torna su
MilanoToday è in caricamento