Milano, madre e figlia aggredite in centro: la giovane scippata del Rolex da 35mila euro

La vittima, una 36enne russa, era in compagnia di sua madre in piazza Cavour. I fatti

L'hanno aggredita e scippata. Poi, dopo un suo tentativo di reazione, l'hanno buttata - letteralmente - a terra e sono scappati. Una donna di trentasei anni, una turista russa, è stata rapinata giovedì sera in pieno centro a Milano. 

Verso le 21.20, la vittima e la madre - una 59enne - stavano passeggiando in piazza Cavour, quando sono state avvicinate e aggredite da due giovani, che loro hanno descritto come due nordafricani. La giovane, stando a quanto accertato dalla polizia, è stata afferrata con violenza per il braccio da uno dei due, che le ha poi strappato un Rolex Dayton Oyster dal valore di 35mila euro.

Quando la 36enne ha cercato di rincorrere i rapinatori per "salvare" l'orologio, è stata fermata e spintonata a terra. Lei e la madre fortunatamente non sono rimaste ferite e non hanno avuto bisogno di ricorrere alle cure del pronto soccorso. 

Sulla rapina indagano gli agenti della Questura. 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento