Prende a pugni e rapina un suo conoscente davanti a tutti: viene arrestato poco dopo

E' successo nella notte tra domenica e lunedì a Seggiano, frazione di Pioltello (Milano)

Repertorio

Ha picchiato e rapinato un suo conoscente sperando di farla franca. Ovviamente, dopo l'aggressione, la vittima ha indicato ai carabinieri intervenuti chi fosse l'autore dell'assalto e il ragazzo, un ecuadoregno di 25 anni, è stato arrestato. E' successo nella notte tra domenica e lunedì a Seggiano, frazione di Pioltello (Milano).

I carabinieri della locale Tenenza e della Radiomobile della Compagnia di Cassano d'Adda hanno il ragazzo per rapina e lesioni personali ai danni di un connazionale 31enne. E' successo in piazza Garibaldi: nel tentativo di rapinarlo del Iphone 6S, il 25enne ha preso a pugni in faccia il suo avversario procurandogli alcune tumefazioni, successivamente medicate con prognosi di 10 giorni.

I testimoni e l'arresto

Dopo l'episodio, i militari hanno ascoltato vittima e testimoni e hanno raggiunto l'autore della rapina all'interno della propria abitazione, in casa aveva lo smartphone rubato.

Per il rapinatore, dopo il rito direttissimo presso il Tribunale di Milano, è stata applicata la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

  • Rosita e Luca, i due fidanzati morti tra le fiamme nella loro casa sui Navigli a Milano

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

Torna su
MilanoToday è in caricamento