Assalto ai superalcolici nei supermercati: un arresto all'Esselunga e uno al Carrefour

Due uomini sono stati arrestati per aver cercato di rubare varie bottiglie di superalcolici

Repertorio

Evidentemente stavano già pensando alla serata di Capodanno e hanno pensato bene di fare un po' di spesa gratis al supermercato. Due uomini sono stati arrestati dalla polizia per aver cercato di rubare varie bottiglie di superalcolici da due negozi milanesi: l'Esselunga di viale Giovanni Suzzani e il Carrefour di via Carlo Farini.

Rapine in due supermercati 

Il primo episodio è avvenuto nel pomeriggio di lunedì in viale Suzzani. A chiamare gli agenti è la guardia giurata del super, alle 14. Un ragazzo marocchino di 22 anni aveva appena strattonato un impiegato del negozio per cercare di rubare due bottiglie di superalcolici. Immediato l'intervento dell'addetto alla sicurezza, che lo ha bloccato e della polizia, che lo ha portato via in manette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo arresto è avvenuto nella notte. Poco prima delle 4, un ragazzo somalo di 24 anni si è scagliato contro un vigilate del supermercato h24 di via Farini. Il 24enne stava cercando di scappare con una bottiglia di liquore. Ad avere la meglio è stato l'incaricato della sicurezza, che ha poi avvertito la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

Torna su
MilanoToday è in caricamento