Pasqua: quattro turisti francesi rapinati di tutti i soldi da due balordi

Oltre 1.200 euro il bottino

Sul posto la polizia

Quattro turisti francesi rapinati di 1.200 euro il giorno di Pasqua in via Privata Polonia a Milano (zona Musocco), intorno alle 18. Gli aggressori sono fuggiti in auto. Sul posto è intervenuta la polizia. 

Secondo il racconto delle forze dell'ordine, le due coppie di turisti sono state fermate in strada da due uomini descritti come di carnagione olivastra. Dopo aver chiesto "se avessero della droga", i due balordi hanno derubato una delle due donne (entrambe 50enni) di 1.200 euro, strappandole la borsa.

Il marito della vittima, 51enne, ha tentato di bloccare gli aggressori; ne è nata una rapida colluttazione (per fortuna senza conseguenze fisiche) ed è stato a sua volta derubato del cellulare. Nessuno è rimasto ferito, i rapinatori sono fuggiti a bordo di un'auto e sono rimasti ignoti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Ortomercato, via libera alla riqualificazione da 100 milioni di euro

  • Video

    Cannabis distribuita in piazza Castello, i Radicali regalano l'erba chiedendo la legalizzazione

  • Economia

    Sequestrato il centro commerciale di San Giuliano: "Tangenti per costruirlo"

  • Cronaca

    Sesso sul cartellone pubblicitario: il manifesto "porno" rimosso da Napoli arriva a Milano

I più letti della settimana

  • La metro frena di colpo a Cairoli e i passeggeri cadono a terra: 9 feriti su un treno della M1

  • Aldi, il re dei discount arriva in Italia: uno dei primi supermercati aprirà alle porte di Milano

  • Silenzio e lacrime: l'ultimo saluto ad Andrea, il carabiniere ucciso per sbaglio da un collega

  • Milano, ragazza stuprata in un albergo nella notte di San Valentino: arrestato pregiudicato

  • Milano, incendio in via Cogne: 14 persone intrappolate tra le fiamme, grave un 13enne

  • Lutto in Mediaset: morta Silvia Arzuffi, storica regista di "Striscia la Notizia" e "Drive In"

Torna su
MilanoToday è in caricamento