Milano, anziana rapinata dalla vicina di casa: seguita in ascensore e aggredita per i soldi

La rapinatrice, una donna incensurata, è stata denunciata dalla polizia. I fatti

Foto repertorio

L'ha seguita nell'ascensore, che è lo stesso che lei utilizza ogni giorno. L'ha aggredita e poi è scappata, ma la sua fuga è durata davvero poco. 

Una donna di cinquantuno anni, una italiana senza nessun precedente alle spalle, è stata denunciata giovedì pomeriggio dalla polizia con l'accusa di rapina. Verso le 16.30, stando a quanto ricostruito dagli agenti, la 51enne ha seguito una signora di settantanove anni nel condomino di via Pascoli in cui vive e si è infilata insieme a lei nell'ascensore, dicendole di dover andare al terzo piano. 

Mentre le porte si chiudevano, però, la rapinatrice ha spinto la vittima, l'ha buttata a terra e le ha portato via un porta occhiali con duecento euro all'interno. La ladra è stata vista da un negoziante della stessa strada, che l'ha seguita e ha fornito una precisa descrizione alle Volanti. 

Gli agenti l'hanno rintracciata poco dopo e hanno scoperto che la 51enne abita proprio nello stesso palazzo dell'anziana che aveva rapinato. I poliziotti l'hanno trovata con 150 euro in tasca e l'hanno denunciata, anche perché è incensurata e perché era passata la flagranza. La vittima nonostante qualche lieve ferita e lo spavento non ha avuto bisogno delle cure dei medici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

Torna su
MilanoToday è in caricamento