Tentata rapina in villa: sorprende i ladri in camera e loro lo feriscono alla testa

Attimi di paura per un 72enne ad Arese. Malviventi in fuga

Repertorio

Molto spavento, nel tardo pomeriggio di sabato 9 febbraio, per un uomo di 72 anni che, rincasato nella sua villa ad Arese, in largo Ungaretti, ha sorpreso tre uomini in camera da letto, al primo piano, intenti ad aprire la cassaforte a muro.

I tre malviventi, che erano a volto scoperto e indossavano guanti in lattice, hanno reagito colpendo con un piede di porco alla testa il proprietario di casa, per poi scappare a gambe levate facendo perdere le proprie tracce.

Il 72enne si è recato al pronto soccorso di Rho per farsi medicare. I medici gli hanno riscontrato una ferita alla testa e lo hanno dimesso con 10 giorni di prognosi. Le sue condizioni di salute non sono comunque preoccupanti.

Sull'episodio indagano i carabinieri. E' probabile che i ladri siano fuggiti verso i campi vicini alla villa, che non dispone di telecamere di sorveglianza.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

Torna su
MilanoToday è in caricamento