Tentata rapina in villa: sorprende i ladri in camera e loro lo feriscono alla testa

Attimi di paura per un 72enne ad Arese. Malviventi in fuga

Repertorio

Molto spavento, nel tardo pomeriggio di sabato 9 febbraio, per un uomo di 72 anni che, rincasato nella sua villa ad Arese, in largo Ungaretti, ha sorpreso tre uomini in camera da letto, al primo piano, intenti ad aprire la cassaforte a muro.

I tre malviventi, che erano a volto scoperto e indossavano guanti in lattice, hanno reagito colpendo con un piede di porco alla testa il proprietario di casa, per poi scappare a gambe levate facendo perdere le proprie tracce.

Il 72enne si è recato al pronto soccorso di Rho per farsi medicare. I medici gli hanno riscontrato una ferita alla testa e lo hanno dimesso con 10 giorni di prognosi. Le sue condizioni di salute non sono comunque preoccupanti.

Sull'episodio indagano i carabinieri. E' probabile che i ladri siano fuggiti verso i campi vicini alla villa, che non dispone di telecamere di sorveglianza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • meno male che gli è andata bene. ma per quello che bisogna dare il permesso di sparare in questi casi e che caxx ... siete in casa mia a rubare, rischio di essere ucciso e io non posso difendermi????? mah ... questa italia ... speriamo che salvini non molli

    • esiste già questa possibilità. Bisogna avere il porto d'armi,arma legalmente denunciata,e trovarsi in una situazione dove ,legittimamente, si teme per la propria incolumità. PER DIRE: Spari alle spalle il ladro in casa tua, NON E' LEGITTIMA DIFESA. MA se sorprendi il ladro,gli intimi di fermarsi e andarsese,e lui ti punta un'arma con tutte le intenzioni di farti male, PUOI SPARARE.

Notizie di oggi

  • Video

    Area B, Granelli: "Iniziati test verifica, da giovedì aperto l’info point"

  • Incendi

    Milano, incendio a Quarto Oggiaro: fiamme in una palazzina abbandonata di via Grassi

  • Cronaca

    Milanese trovato morto in Kenya: forse aggredito da ippopotamo mentre correva

  • Cronaca

    Non si ferma all'alt: folle inseguimento, poi sperona l'auto dei carabinieri e scappa a piedi

I più letti della settimana

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Milano, lavori in metropolitana: M2 "tagliata", niente metro verde in alcune fermate, dettagli

Torna su
MilanoToday è in caricamento