Uomo rapinato in pieno centro: minacciato con un coltello dal branco, rubato l'iPhone

L'uomo, trentasei anni, è stato rapinato in piazzale Cadorna alle 18 di lunedì. I fatti

Lo hanno accerchiato e minacciato. Poi gli hanno puntato contro un coltello e lo hanno derubato. Un uomo di trentasei anni, cittadino italiano, è stato rapinato lunedì pomeriggio in piazzale Cadorna a Milano. 

Verso le 18, stando a quanto ha raccontato lui stesso, è stato avvicinato in piazza da tre persone, che lo hanno circondato. I tre - descritti come nordafricani - lo hanno minacciato con una lama e lo hanno costretto a consegnare loro 60 euro in contanti e un telefono, un iPhone X.

Il branco è poi fuggito con il bottino e la vittima ha dato l'allarme. 

Giovedì scorso Cadorna era stata teatro di un altro "colpo". Sei baby ladri, infatti, avevano borseggiato una ragazza mentre usciva dalla metropolitana. Era stata proprio lei a inseguire il gruppetto, con i carabinieri che erano riusciti a fermare tre giovanissimi: un 18enne, un 16enne e un 14enne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento