Milano, rapina un negozio della stazione: arrestato uomo. Fermata anche una 16enne

La giovane è risultata destinataria di un ordine di carcerazione di 1 anno e 20 giorni

Repertorio

Lunedì mattina è entrato in un negozio della Stazione Centrale, ha rubato alcuni profumi e poi si è scagliato contro l'addetto alla sicurezza che ha provato a fermarlo, prima di fuggire.

Peccato per l'uomo, un cittadino greco di 58 anni, che gli agenti della polizia ferroviaria della Stazione Centrale - teatro dell'episodio - lo abbiano raggiunto e bloccato poco dopo. 

Arrestato ed accompagnato presso l’ufficio della Polfer per gli accertamenti di rito. Il 58 enne è accusato di rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ladra minorenne arrestata in centrale

Nel pomeriggio una minorenne cittadina bosniaca, sottoposta ad un ordinario controllo, è risultata destinataria di un ordine di carcerazione di 1 anno e 20 giorni per cumulo pene precedenti per reati contro il patrimonio. La ragazza è stata condotta nel carcere minorile in provincia di Massa Carrara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

Torna su
MilanoToday è in caricamento