Rapinatori a 17 e 18 anni: due ragazzini (armati) fermati dopo un colpo in zona movida a Milano

I due hanno rapinato un ragazzo di 23 anni dopo averlo minacciato con un coltello. La storia

Quando i poliziotti li hanno trovati, anche grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, erano insieme ad altri sei ragazzi: tutti giovanissimi, tutti cittadini egiziani, tutti senza genitori in Italia e tutti con precedenti alle spalle.

Due ragazzini - un 17enne e un 18enne - sono stati arrestati la notte scorsa a Milano con l'accusa di rapina aggravata in concorso. 

I due sono finiti in manette verso l'1, subito dopo aver aggredito e derubato un ragazzo di ventitré anni in via Banfi, a due passi dalla Darsena. A dare l'allarme al 112 è stato proprio il 23enne, che ha raccontato di essere stato accerchiato da tre persone, di essere stato minacciato con un coltello alla gola e di essere stato scippato di telefono e portafogli. 

La stessa vittima ha fornito una descrizione dei malviventi ai poliziotti, che poco distante hanno riconosciuto due dei presunti rapinatori in un gruppetto di otto ragazzi.

Uno di loro - il 17enne - è stato trovato ancora con il cellulare del 23enne in tasca ed è stato riconosciuto, insieme al complice, dal giovane. Il terzo rapinatore, invece, si era allontanato con il portafogli mentre gli altri due erano rimasti in giro insieme agli altri amici. Il minorenne, hanno poi accertato i poliziotti, era scappato quella stessa mattinata da una comunità in cui si trovava per un vecchio arresto. 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento