Minaccia farmacista con una bottiglia di birra, arraffa mille euro e scappa

La rapina in corso Buenos Aires. Poco prima un altro colpo in una farmacia di viale Romagna

Repertorio

Due rapine in farmacia, nel tardo pomeriggio di lunedì 29 ottobre, a breve distanza l'una dall'altra. Certamente però non si tratta dello stesso autore perché i titolari dei negozi hanno fornito descrizioni diverse. 

Il primo colpo intorno alle sei in viale Romagna, alla farmacia Sozzi. Il rapinatore è entrato e, senza minacciare né con armi né con altri oggetti, ha intimato alla dottoressa di fare silenzio e consegnare il denaro in cassa, poi è scappato senza lasciare tracce.

Il secondo colpo circa un'ora dopo alla farmacia Formaggia di corso Buenos Aires. In questo caso il rapinatore ha minacciato i farmacisti con una bottiglia di birra, poi ha oltrepassato il bancone e si è impossessato di circa mille euro dalla cassa; infine è scappato. La polizia indaga su entrambi gli episodi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento