giovedì, 24 aprile 12℃

Rimborso ritardi treni: le informazioni di Trenitalia

Come muoversi per avere rimborsato il biglietto se il treno è stato soppresso a causa del freddo

Redazione 6 febbraio 2012

E' possibile avere indietro i soldi spesi per i biglietti di treni soppressi o con ritardi pesanti.

Oltre infatti a rilasciare il rimborso totale del biglietto a chi ha deciso di non mettersi in viaggio, verranno concesse le indennità per i ritardi nonostante non siano previste in caso di avverse condizioni meteo.

 Il rimborso in favore dei clienti in possesso di biglietti non utilizzati per i treni nazionali in partenza nel periodo interessato dall’emergenza neve, indipendentemente dalla soppressione del treno, potrà essere richiesto entro il 31 marzo 2012 con le seguenti modalità: per i biglietti acquistati on-line (inclusi i biglietti con ritiro self service, non ancora ritirati), o per i biglietti ticketless acquistati in agenzia (dopo partenza treno) telefonando al Call Center (qui tutti i numeri) o inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica rimborsi@trenitalia.it indicando il codice PNR dei biglietti da rimborsare o allegando la ricevuta di pagamento.

Annuncio promozionale

Per i biglietti cartacei o ticketless emessi da un’agenzia di viaggio, prima della partenza del treno, le richieste di rimborso potranno essere avanzate presso qualsiasi biglietteria di Trenitalia. Per i clienti Corporate Travel B2B resta in vigore quanto già espressamente previsto dall’accordo B2B

treni

Commenti