Pugni, calci e insulti in un centro estetico tra la titolare e una ex dipendente: arriva la polizia

È successo in un negozio di via Vittoria Colonna a Milano. Quattro persone all'ospedale

Immagine repertorio

Prima la lite, poi la rissa e infine le ambulanze. Il bilancio è di quattro persone al pronto soccorso con alcune contusioni e un trauma cranico. È successo nella serata di venerdì in un centro estetidco di via Vittoria Colonna a Milano. In ospedale due coppie di cittadine cinesi.

Tutto è accaduto intorno alle 21 quando una ex dipendente di 36 anni si è presentata al centro estetico insieme al marito per un confronto con la titolare sul pagamento di vecchie prestazioni di lavoro. Le due hanno iniziato a litigare verbalmente e poi sono arrivate alle mani e in quel momento sono intervenuti i rispettivi mariti di 36 e 29 anni. 

Si sono fermati solo all'arrivo degli agenti della Questura di Milano. Tutti e quattro hanno riportato un trauma cranico e sono stati accompagnati nei pronto soccorso degli ospedali San Carlo e Fatebenefratelli dove sono rimasti in osservazione per alcune ore. Più gravi, ma non in pericolo di vita,  le due donne.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Studentessa 22enne della Bocconi morta a Napoli: è precipitata dal settimo piano

  • Paura all'Esselunga: donne aggrediscono la guardia con una siringa infetta dopo la rapina

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

Torna su
MilanoToday è in caricamento