Milano, uno si scaglia contro un poliziotto e lo prende a pugni senza ragione: tre arrestati

I tre ragazzi sono stati quindi arrestati, accusati di aggressione a pubblico ufficiale. I fatti

Repertorio

Tre giovani italiani sono stati arrestati nella notte tra venerdì e sabato dagli agenti della questura di Milano, accusati di aggressione a pubblico ufficiale. Un agente colpito con un pugno al volto ha rimediato tre giorni di prognosi.

La polizia è intervenuta in piazzale Bottini, zona Lambrate, dove ha trovato un ragazzo italiano di 31 anni sottoposto a cure del 118 per alcune ferite lievi. Agli agenti il ragazzo e una sua conoscente di 23 anni non hanno voluto fornire spiegazioni sul perché fosse stato necessario l’intervento del 118 e mentre le domande si facevano via via più insistenti, concluse le cure, il trentenne ha aggredito un passante davanti agli agenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto l’uomo è stato immobilizzato, scatenando l’ira di un terzo ragazzo di 29 anni appena arrivato in piazzale Bottini: ha dato il via a una colluttazione generale e ha aggredito con un pugno al volto uno dei poliziotti sul posto. I tre ragazzi sono stati quindi arrestati, accusati di aggressione a pubblico ufficiale. Per l’agente colpito tre giorni di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

  • Coronavirus, persone asmatiche e allergiche devono temere il contagio più di altre?

Torna su
MilanoToday è in caricamento