Politecnico, aggressione a uno studente: grave in ospedale

Il tutto avrebbe i contorni di una "spedizione punitiva", con annessa rapina: la vittima, intorno ai 30 anni, era fuori per fumare quando è stato aggredito

Politecnico

Uno studente sarebbe stato violentemente pestato da due uomini col volto coperto. 

Il grave episodio di violenza, secondo le prime testimonianze, sarebbe avvenuto al Poli di Milano, facoltà di Architettura, nel primo pomeriggio, edificio 14, poco prima dell'inizio di una lezione.

Il tutto avrebbe i contorni di una "spedizione punitiva", con annessa rapina: la vittima, intorno ai 30 anni, era fuori per fumare quando è stato aggredito. Portato al Fatebenefratelli, è grave anche se non in pericolo di vita. Gli aggressori avrebbero avuto una spranga e una chiave inglese.

E' stato derubato del giubbotto, del cellulare e dei documenti. Sul posto anche le forze dell'ordine che hanno avviato le indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento