Aggrediscono i carabinieri per impedire lo sfratto: arrestati

Doveva essere un intervento di routine ma è scoppiato il parapiglia

Rissa per impedire lo sfratto

Rissa contro le forze dell'ordine a Cologno Monzese durante un tentativo di sfratto di un inquilino moroso. Il risultato è di sei arresti.

Giovedì pomeriggio c'era l'appuntamento con l'ufficiale giudiziario, in viale Toscana, a cui si sono recati anche i carabinieri e la polizia locale di Cologno. L'inquilino non aveva però alcuna intenzione di abbandonare l'appartamento e non era da solo. Con lui altre cinque persone, tra cui una donna, che hanno iniziato una protesta prima urlata e poi anche fisica, aggredendo i carabinieri.

Alla fine le cinque persone (tra i 23 e i 49 anni) sono state arrestate per resistenza a pubblico ufficiale, così come l'inquilino moroso, mentre due militari hanno dovuto ricorrere alle cure mediche per le ferite riportate.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

Torna su
MilanoToday è in caricamento